Suono_1

Quando la musica e la scrittura salvano la vita (e aiutano la libraia)

Capita spesso, in libreria, che i lettori mi chiedano un libro positivo, magari anche con il lieto fine, ché la quotidianità ci mette già troppo spesso a dura prova; “almeno quando leggo, voglio qualcosa che mi faccia stare bene”, dicono. Bene, di fronte a questa richiesta la mia prima reazione è di smarrimento: mi piacciono i libri duri, che quando li leggi ti fanno venire una stretta allo stomaco, possibilmente che finiscano male.

“Il suono della vita” è un titolo troppo positivo per i miei gusti, ma la copertina di questo libro è talmente bella che l’ho preso in mano comunque, sfidando ogni pregiudizio. Inutile dirlo, ho fatto bene: il romanzo di Hanns-Josef Ortheil – scrittore e pianista, uno dei maggiori esponenti della letteratura tedesca contemporanea – è bellissimo. Sarà perché la scrittura è intensa e poetica, sarà perché il protagonista non se la passa sempre benissimo, sarà perché “anche la libraia con gli occhi chiari ha un cuore” (cit.), ma l’ho letto d’un fiato.

Siamo nel secondo dopo guerra, a Colonia. Joannes, il protagonista che conosciamo cinquenne e che vedremo crescere e affrontare la vita, passa le sue giornate a guardare fuori dalla finestra, aspettando di veder sbucare il padre sulla piazza ovale. Con lui c’è sempre la madre, diventata sordomuta per il dolore della guerra, per la morte dei figli, per la disperazione. Anche Joannes – che ha con lei un rapporto simbiotico, un cordone ombelicale che a volte diventa una catena – non parla, per empatia o simulazione della madre. Leggeremo di lui e dei suoi viaggi a Roma, dell’amore per il pianoforte e della scoperta della scrittura, attraverso cui potrà finalmente comunicare con gli altri e con i suoi pensieri più profondi. Assisteremo alla sua liberazione e alla sua potente rinascita.

E quindi ora, grazie a Ortheil e a Keller che l’ha pubblicato in Italia, potrò finalmente rispondere a chi mi chiede un libro “bello e a lieto fine”!

Il suono della vita, Hanns-Josef Ortheil, Keller, pp. 544, euro 19.
ISBN: 9788899911201

vuoi prenotare subito questo libro?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (inserisci il titolo del libro che vuoi ordinare)

Il tuo messaggio

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2015 la Libreria Volante
Top
Seguici: