Vendetta_01

Perdonare può essere la migliore vendetta

Sono sempre stata una lettrice difficile: più mi viene detto che un autore è “un grande autore” e un libro “un gran libro”, più ne diffido. Ciò mi ha portato a evitare grandi bufale, successi gonfiati dal marketing editoriale, ma anche a provarmi di ottime letture. All’alba dei trentanove anni, ho iniziato a mettere da parte questo mio snobismo, forte anche del fatto che – ormai libraia – ho sviluppato uno spiccato fiuto per le bufale.

Quindi ho iniziato la lettura di Eric-Emmanuel Schmitt. Autore nato vicino a Lione, naturalizzato belga, pubblicato in Italia da e/o, famoso per “Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano”. Pubblicato da e/o, dicevo, casa editrice eclettica nella scelta dei titoli del proprio catalogo. Quest’autore, per chi non lo avesse mai letto, potrebbe benissimo entrare nel catalogo Adelphi, tanto per farvi capire subito la qualità di scrittura e di affondo nell’intimità dei personaggi. Mi viene anche da paragonarlo a Simenon, per il modo completo e puntuale di rendere i personaggi, quell’attenzione suprema alle sfumature del’animo umano, della psicologia, senza aver bisogno mai di raccontare più del necessario.
Ho letto il suo ultimo libro uscito, “La vendetta del perdono”, quattro racconti lunghi che ruotano attorno al tema del perdono. Figure che hanno perdonato facendo – volenti o, è questo il bello, nolenti – del male, provocando ferite profondissime a loro volta.

La scrittura pensata, la struttura narrativa che passa in maniera armonica dal presente al passato, colpi di scena sempre inaspettati – mirabilissimo è quello del primo racconto! – me l’hanno reso un piacevolissimo compagno di un paio di albe di lettura.

La vendetta del perdono, Eric-Emmanuel Schmitt, edizioni e/o, pp. 248, euro 18.
ISBN 9788866329442

vuoi prenotare subito questo libro?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (inserisci il titolo del libro che vuoi ordinare)

Il tuo messaggio

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2015 la Libreria Volante
Top
Seguici: