cover romagnoli

Non è finita finché ricomincia

Un saggio di appena cento pagine con cui il giornalista Gabriele Romagnoli indagale meraviglie dell’ultimo amore. Ma cosa vuole dire “ultimo amore”? Quello in cui ci si sente a casa, quello che corona i nostri sogni e desideri, che ci fa sentire di aver trovato il vero punto d’approdo. L’amore che, una volta trovato, diventa certo punto di partenza per tutto il resto.

Capisco quel che vuol dire Romagnoli perché ci sono arrivata. A trentaquattro anni l’ho trovato, fortunata io nell’avere individuato relativamente presto quel porto sicuro, saranno stati i tanti inciampi prima, ma – come dice Romagnoli – quattro anni fa ero arrivata a una chiara consapevolezza di me, delle mie necessità e dei miei desideri. Così ho riconosciuto Andrea, l’uomo che rappresenta tutto ciò di cui ho bisogno per vivere bene, felice, desiderosa di scoprire la vita ma con la certezza della mia spalla accanto. Tardi, alcuni di voi penseranno. A leggere Romagnoli, invece, posso dirmi fortunata anche se la fortuna è nel trovare quella persona, non in quando lo si fa.

Romagnoli parla poco delle proprie storie d’amore, anche se non lesina citazioni inerenti alla propria vita, discreto racconta amori di sconosciuti. Racconta di Lana e Carlo: un inseguimento durato oltre quarant’anni. Quando è cominciato lui aveva tredici anni e lei due di meno. Si sono ritrovati per caso su un’isoletta greca, dove lei ormai gestiva una piccola osteria, e si sono riconosciuti subito: avevano vissuto amori, tre matrimoni infelici, due malattie. Eppure ce l’hanno fatta. Racconta della sindrome di James Dean e di quella di Barigazzi, dell’indecisione e dell’arrendersi alle certezze “grigie” che altro non sono che il penultimo amore, che ci toglie la possibilità di arrivare all’ultimo ma spesso mette tranquilli, in una tranquillità che è piuttosto una resa che una conquista.

Un piccolo saggio, quindi, con cui riflettere. Da regalare a chi sta scoprendo adesso l’amore e chi di amori ne ha vissuti tanti.

Senza fine, Gabriele Romagnoli, Feltrinelli, pp. 94, euro 10.
ISBN 9788807492471

vuoi prenotare subito questo libro?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (inserisci il titolo del libro che vuoi ordinare)

Il tuo messaggio

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2015 la Libreria Volante
Top
Seguici: